in

Migliori ventilatori a soffitto

I migliori ventilatori a soffitto selezionati per rapporto qualità/prezzo, oltre a classifica, recensioni e come scegliere, trovi anche il confronto prezzi.

Vortice Nordik Evolution R 90/36

test Vortice Nordik Evolution R 90/36

Pro

  • Design moderno
  • Buona qualità dei materiali
  • Struttura robusta
  • Funzionamento silenzioso
  • Sposta un buon volume d’aria in rapporto al diametro delle pale

Contro

  • Prezzo alto
  • Bisogna acquistare un kit opzionale per regolare la velocità
  • Nella dotazione di base non è previsto il telecomando

Vortice Nordik Evolution R 90/36 è un ventilatore a soffitto con tre pale realizzate in lamiera di acciaio elettrozincata e verniciatura in poliestere di colore bianco resistente ai graffi. I due coperchi che proteggono il motore elettrico sono, invece, in resina termoplastica, lo stesso materiale impiegato per la calotta copri collegamenti. Il motore monofase assorbe una potenza massima di 70 W ed è montato su un albero con cuscinetti a sfera che permette l’inversione del senso di rotazione.

Nel complesso il design è gradevole e offre uno stile che bene si integra in case dall’arredamento moderno. Le pale con diametro di 90 centimetri riescono a garantire una portata massima di 11.592 metri cubi all’ora. Dato tecnico che, nella realtà, si traduce in un efficace spostamento d’aria in locali di circa 15 / 20 metri quadri. Per stanze più grandi suggerisco di valutare un modello di maggiori dimensioni.

Il ventilatore, così come viene venduto, non prevede né l’illuminazione e né il controllo remoto. L’unica funzione disponibile è la reversibilità per invertire la direzione del flusso d’aria dal pavimento al soffitto e viceversa.

Tuttavia, l’azienda italiana propone tra gli optional alcuni kit per installare la luce, nonché il variatore di velocità o il telecomando. Nello specifico possiamo scegliere un kit con lampada E27 e potenza massima di 105 W o due attacchi E25 da 15 W ciascuno.

Per modificare la velocità di ventilazione dobbiamo, invece, acquistare il regolatore SCRR5 da montare a parete (c’è anche la versione SCBRR5/5L/M da incasso) oppure il telecomando Telenordik 5TR che permette anche di programmare il timer per lo spegnimento automatico dopo un’ora.

Vortice Nordik Evolution R 90/36 è, senza dubbio, un prodotto costruito con materiali di ottima qualità e con un’adeguata attenzione progettuale per assicurare un funzionamento efficiente, rumorosità contenuta e lunga durata nel tempo. Ciò nonostante, secondo la mia opinione, il prezzo è troppo alto. Tale considerazione è figlia della scarsa dotazione di serie che non prevede l’illuminazione ma, soprattutto, la regolazione della velocità.

Perenz 7066

test Perenz 7066

Pro

  • Design ricercato
  • Materiali di buona qualità
  • Reversibilità del senso di rotazione
  • Sposta un elevato volume d’aria
  • Illumina bene anche un locale di grandi dimensioni

Contro

  • Non dispone di telecomando

Perenz 7066 è un ventilatore a soffitto caratterizzato da un design molto ricercato e impiego di materiali di qualità. Il modello da me testato è la versione con pale in legno color noce e parti metalliche con finitura in ottone brunito. In alternativa è disponibile una versione completamente bianca che meglio si abbina ad arredamenti dallo stile moderno.

Oltre all’accurato aspetto estetico, un ulteriore punto di forza è la notevole portata d’aria. A tal proposito il motore elettrico con potenza massima assorbita di 78 W alimenta 5 pale con diametro di 130 centimetri.

Ciò consente di raggiungere una velocità fino a 185 giri al minuto, assicurando un’adeguata circolazione d’aria in stanze di circa 30 metri quadri. Questo modello permette anche di illuminare con altrettanta efficacia l’ambiente d’installazione grazie alla dotazione di 5 portalampade da 60 W ciascuna, con attacco E27 e realizzate in vetro finemente lavorato.

Il ventilatore non dispone di serie del telecomando, dovendo agire sulle due cordicelle per scegliere la velocità e invertire il senso di rotazione in base alle necessità. In commercio è comunque possibile reperire il kit per installare il ricevitore con relativo telecomando e poter gestire da remoto il funzionamento.

Perenz 7066 è un ventilatore a soffitto tutt’altro che economico, anche se la spesa la ritengo giustificata dalla qualità costruttiva e le buone prestazioni. Comunque, visto il costo, avrei gradito trovare il telecomando nella fornitura, anziché doverlo acquistare come optional e richiedere l’intervento di un elettricista per collegare il ricevitore.

Zephir ZFR4107B

test Zephir ZFR4107B

Pro

  • Prezzo basso
  • Telecomando in dotazione
  • Reversibilità del senso di rotazione
  • Integra l’illuminazione

Contro

  • Design non dei più eleganti

Zephir ZFR4107B è un ventilatore a soffitto contraddistinto da un design poco appariscente e piuttosto spartano. Le 4 pale in legno hanno un diametro di 107 centimetri e movimentano un buon volume d’aria. Tuttavia, secondo la mia opinione, le prestazioni sono adatte per locali abbastanza piccoli come una camera da letto. In questo caso possiamo beneficiare di una rumorosità contenuta anche impostando la massima velocità.

Aspetti positivi di questo modello sono l’integrazione dell’illuminazione e il controllo tramite telecomando. Il paralume a cupola in vetro smerigliato dispone di attacco E27 per inserire una lampadina con potenza massima di 40 W.

Il telecomando trasmette in radiofrequenza, il che è un vantaggio rispetto a modelli con tecnologia a infrarossi poiché non costringe a puntare il controller verso il ventilatore. Le funzioni sono le solite che troviamo in modelli economici, ovvero regolazione della velocità su tre livelli e inversione del senso di rotazione.

In conclusione, Zephir ZFR4107B lo considero un prodotto dal favorevole rapporto qualità prezzo. A fronte di un esborso contenuto disponiamo di un ventilatore a soffitto piuttosto semplice da installare, che non incide troppo sui costi in bolletta ed evita spese aggiuntive per l’acquisto del kit per il controllo da remoto.

V-TAC VT-6055-3

test V-TAC VT-6055-3

Pro

  • Design molto ricercato
  • Luce a LED dimmerabile
  • Dispone di telecomando
  • 5 velocità di ventilazione
  • Timer per programmare l’autospegnimento

Contro

  • Nessun problema riscontrato

V-TAC VT-6055-3 è un ventilatore a soffitto che subito colpisce l’osservatore per il particolare design delle pale. La girante sembra realizzata in un unico blocco, ma in realtà sono tre elementi separati in ABS, inclinati di 13 gradi e uniti a incastro senza antiestetiche viti in bella vista. Possiamo scegliere tra una versione con finitura in finto legno color marrone oppure optare per il modello completamente verniciato di bianco.

L’efficace circolazione d’aria è garantita dalla rotazione delle pale fino a 180 giri al minuto, tuttavia senza incidere troppo sui consumi visto un motore elettrico con massima potenza di soli 35 W. Altra particolarità è la luce a LED da 15 W dimmerabile, con intensità di 1500 lumen e possibilità di scegliere la tonalità del calore tra 3000, 4000 o 6000 Kelvin.

Il tutto gestibile tramite il telecomando in dotazione che aggiunge anche la regolazione della velocità su 5 livelli, timer 1,4 o 8 ore per programmare lo spegnimento automatico e reversibilità del senso di rotazione.

Secondo la mia opinione, V-TAC VT-6055-3 è un ventilatore a soffitto completo sotto tutti i punti di vista e senza alcun aspetto negativo da evidenziare. Un modello capace di unire un design accattivante con elevate prestazioni e in grado di assicurare un’adeguata circolazione d’aria anche in locali di grandi dimensioni.

Trio Lighting Visby

test Trio Lighting Visby

Pro

  • Installazione molto semplice
  • Telecomando in dotazione
  • Luce con intensità dimmerabile
  • Timer per l’autospegnimento

Contro

  • Adatto solo per piccoli locali
  • Movimenta un limitato volume d’aria

Trio Lighting Visby rientra nella categoria dei ventilatori a soffitto, anche se sarebbe più coretto definirlo una lampada con ventilazione. Al netto di tale precisazione, questo particolare prodotto offre interessanti caratteristiche.

Le dimensioni risultano piuttosto contenute visto un diametro di 59 centimetri e un’altezza di soli 19 centimetri. Rispetto all’installazione di un tradizionale ventilatore a pale che spesso richiede l’intervento di un elettricista, possiamo procedere in totale autonomia. Infatti, basta qualche minima conoscenza in fatto di collegamenti elettrici e un po’ di dimestichezza col fai da te per effettuare il montaggio.

Tramite il telecomando in dotazione posso gestire le molte funzioni. La ventilazione è regolabile su tre livelli, mentre la luce a LED da 3000 lumen ha l’intensità dimmerabile e consente la variazione graduale della temperatura per scegliere una luce più o meno calda (da 3000 a 6500 Kelvin). Posso anche attivare l’effetto stelle, inserire la modalità specifica per l’illuminazione notturna e programmare lo spegnimento con il timer.

Trio Lighting Visby è un prodotto pensato per chi sta cercando una lampada a LED a soffitto con luce dimmerabile e nel contempo desidera la possibilità di far circolare l’aria nei periodi più caldi. La piccola ventola non è in grado di generare una grande portata, pertanto risulta adatta in locali poco voluminosi come, ad esempio, la camera da letto dei bambini. Inoltre, dobbiamo considerare che la luce a LED, sebbene abbia una durata stimata in circa 30.000 ore, una volta esaurita difficilmente potrà essere sostituita.

Vinco 70912

test Vinco 70912

Pro

  • Prezzo economico
  • Modalità estate / inverno

Contro

  • Design poco curato
  • Non è dotato di telecomando

Vinco 70912 è un ventilatore a soffitto dal design molto classico che di certo non colpisce in quanto a eleganza. Le 4 pale traforate con diametro di 107 centimetri sono mosse da un motore elettrico che assorbe 55 W. Questo modello integra anche l’illuminazione con un solo attacco E27 da 60 W e paralume in vetro di colore bianco.

Il funzionamento prevede il tradizionale sistema a due cordicelle per attivare la ventilazione, scegliere una delle 3 velocità e invertire il senso di rotazione. Quest’ultima funzione consente di utilizzare il ventilatore sia d’estate, dirigendo il flusso d’aria in alto, che durante l’inverno convogliando l’aria verso il basso. Nella fornitura non è presente il telecomando che, tuttavia, possiamo acquistare come optional insieme al ricevitore.

A parer mio, il principale vantaggio del ventilatore Vinco 70912 è il prezzo molto basso a fronte di buone prestazioni. Ciò lo rende una valida scelta per migliorare la circolazione d’aria in locali fino a circa 15 / 20 metri quadri. E’ un modello poco adatto a chi desidera un apparecchio dal design ricercato in grado di donare un tocco di eleganza e modernità all’ambiente domestico. Sarà, invece, apprezzato da chi non ha grosse pretese estetiche, bensì desidera un ventilatore capace di dare sollievo dall’afa estiva e smuovere l’aria calda che ristagna sul soffitto in inverno, migliorando così il riscaldamento della stanza.

Faro Eco Indus FB 3305

Faro Eco Indus FB 3305

Faro Eco Indus FB 3305 è un ventilatore adatto sia per soffitti piani che con leggera inclinazione. Il diametro delle pale è di 120 centimetri mentre l’altezza massima è pari a 32 centimetri. La finitura di colore bianco assicura una certa eleganza e la possibilità di inserire l’apparecchio in qualsiasi contesto, senza rovinare l’armonia dell’ambiente domestico.

Dal punto di vista costruttivo c’è da evidenziare una certa solidità grazie alle pale in acciaio e un motore efficiente ed affidabile. Nella dotazione è compreso un pratico telecomando per selezionare una delle 3 velocità a disposizione. L’installazione è abbastanza semplice con qualche piccola difficoltà dovuta alla presenza, nella calotta di fissaggio, del ricevitore ad infrarossi di dimensioni un po’ ingombranti.

Faro Eco Indus FB 3305 si fa apprezzare per una potente circolazione d’aria pur mantenendo un’apprezzabile silenziosità, il che lo rende un ventilatore da soffitto adatto anche in camera da letto. Ricordiamo che il modello di questa recensione è privo di luce, ha il sistema di inversione ed è adatto per stanze con grandezza compresa tra 13 e 18 metri quadri.

Westinghouse Bendan R7s

Westinghouse Bendan R7s

Westinghouse Bendan R7s è un ventilatore da soffitto che da subito si apprezza per il suo aspetto estetico e la qualità dei materiali. Il modello di questa recensione ha integrata una plafoniera con lampadina alogena da 80 watt compresa nella fornitura. Le 5 pale di colore grigio offrono un buon contrasto con le calotte di protezione e l’asta in acciaio con finitura in cromo satinato.

Il motore assicura una notevole potenza, mentre il meccanismo di inversione della rotazione permette un utilizzo sia in estate creando un effetto rinfrescante, che durante le stagioni fredde facendo circolare lo strato d’aria calda presente nella parte alta della stanza. Il commutatore è posizionato sul corpo del ventilatore e serve fare attenzione perché selezionando per sbaglio la rotazione oraria, le pale produrranno un limitato spostamento d’aria.

Compreso nella fornitura è presente un semplice telecomando per gestire le 3 velocità e l’accensione / spegnimento della luce. Il ricevitore è posizionato all’interno della calotta, ha dimensioni abbastanza ingombranti e può causare qualche fastidio in fase d’installazione. Il dispositivo può funzionare anche come un comune lampadario, comandando solamente la luce dall’interruttore a parete a cui è stato collegato.

Westinghouse Bendan R7s è nel complesso un ventilatore dal favorevole rapporto qualità prezzo, in grado di unire una buona qualità dei materiali con una soddisfacente solidità costruttiva. Il montaggio e l’installazione richiedono una minima esperienza nel fai dai te, mentre la potenza è più che sufficiente per alleviare la calura d’estate e migliorare la distribuzione del calore d’inverno.

Come scegliere un ventilatore da soffitto

Caratteristiche

Utilizzati da moltissimi anni, i ventilatori da soffitto sono generalmente costituiti da tre o quattro pale, ma possono anche essere di più, che roteando velocemente muovono l’aria del locale abbassando la temperatura ambiente senza intervenire sostanzialmente sul tasso di umidità, azione per la quale è consigliabile utilizzare un deumidificatore portatile.

Molti modelli sono dotati di luce centrale, assolvendo in questo modo anche al compito di illuminare la stanza, sostituendo il classico lampadario.

I materiali con cui sono realizzate le pale del ventilatore possono essere di vario tipo: alluminio, carbonio, acciaio, legno, plastica e di vari colori, per adattarsi anche alle stanze dei più piccoli.

Anche le dimensioni sono importanti, da valutare in funzione della grandezza della stanza oltre che del design. In ogni caso, le proposte che si possono trovare dai vari produttori e rivenditori sono estremamente varie e non sarà difficile trovare quello che più si adatta al luogo da rinfrescare.

ventilatore da soffitto con luceIn generale, l’altezza minima del soffitto per l’utilizzo di un prodotto di questo tipo deve essere di tre metri, il movimento delle pale può essere sia orario che anti-orario e sono previste più velocità di movimento, regolabili tramite interruttore o telecomando.

Tra i molti vantaggi di questa tipologia di elettrodomestico rispetto ad altre soluzioni troviamo senza dubbio il risparmio energetico rispetto agli impianti di condizionamento a parete, la facilità dell’installazione e l’occupazione di uno spazio normalmente inutilizzato come il soffitto.

Un prodotto di questo tipo non andrà infatti a togliere dello spazio utile nella camera in cui lo si utilizzerà. Infine, i modelli dotati di inversione del senso di rotazione, nel periodo invernale, saranno utili per muovere l’aria calda verso il basso, favorendo una omogenea distribuzione del calore.

Consigli utili per la scelta

La scelta del modello migliore dovrà tenere in considerazione differenti fattori, quali lo stile dell’abitazione, le dimensioni dei locali, la necessità di punti luce, i consumi e naturalmente anche il prezzo.

Questo elettrodomestico può trasformarsi in un complemento di arredo, scegliendo modelli particolari dalle forme ricercate, in acciaio e legno, coloratissimi oppure trasparenti.

Naturalmente sono sempre molto quotati i modelli più classici a tre pale con lampade in vetro satinato. Una delle cose importanti da considerare sono le dimensioni del modello scelto, che devono essere adatte alle dimensioni della stanza ed all’altezza del soffitto. In questo senso si dovrà calcolare la dimensione del corpo e che la larghezza delle pale.

Chiaramente più grandi saranno le pale, maggiore sarà la portata d’aria. Fortunatamente, si trovano ventilatori di dimensioni anche piccole e con un corpo non molto alto, così da adattarsi perfettamente alle differenti esigenze e a stanze di dimensioni più piccole.

Un altro aspetto da considerare è la silenziosità, soprattutto nel caso in cui il ventilatore venga fatto funzionare in orario notturno, e la dotazione del telecomando per azionarlo e modificarne la velocità. Una comodità che s può rivelare molto utile.

Domande frequenti

Classifiche correlate