Migliori Ventilatori a Piantana

di Andrea Pilotti 18 Febbraio 2019

Classifica, Recensioni e Offerte dei Migliori Ventilatori a Piantana sul Mercato, selezionati dalla nostra redazione per sicurezza, stabilità della piantana, velocità di rotazione delle pale, silenziosità, design, prezzo e marca.

miglior ventilatore a piantana

Classifica e Recensioni dei Migliori Ventilatori a Piantana

Il migliore

Dyson AM08

Dyson AM08 rappresenta la soluzione più costosa nella nostra classifica dei migliori ventilatori a piantana sul mercato, ma il prezzo di acquisto è sicuramente rapportato alle prestazioni e al contenuto tecnologico del prodotto top di gamma Dyson.

A differenza dei tradizionali ventilatori a piantana, l’elettrodomestico che trattiamo in questa recensione non presenta un elica con pale, ma provvede a rinfrescare l’aria in casa grazie alla tecnologia air Multiplier.

Il gruppo motore è alloggiato nella scocca, e convoglia l’aria nell’ elemento circolare superiore con un getto amplificato di 15 volte. Si raggiunge così’un rendimento energetico superiore,  scongiurando totalmente il rischio di incidenti perché non ci sono pale in movimento a vista.

Un altro vantaggio offerto da questa tecnologia è la sua silenziosità di funzionamento, che rende l’elettrodomestico una buona scelta soprattutto per l’utilizzo nelle ore notturne.

Da un punto di vista estetico siamo di fronte a un ventilatore a piantana dalle linee inusuali, di grande impatto visivo con il suo aspetto minimale e raffinato.

Accensione e spegnimento, timer e regolazione del movimento oscillante sono tutte funzioni gestibili dal telecomando magnetico; un’accortezza che permette di riporlo praticamente ovunque in casa.

Dyson AM08, con un assorbimento di potenza elettrica pari a 56 Watt, riesce a generare un flusso d’aria di 500 litri al secondo alla massima velocità tra le 10 disponibili.  Produce 40 dB(A) di rumore, raggiunge un’altezza massima di 140,8 centimetri, per un diametro della bocca di uscita di 45 centimetri.

Il più venduto

Argo Clima Genius Smart Fan

Un prodotto innovativo nelle linee e nel funzionamento, Argo Clima Genius Smart Fan, in buona posizione nella classifica dei migliori ventilatori a piantana sul mercato.

La forma a goccia della scocca in ABS racchiude il motore, l’elica e una serie di sensori di movimento che determinano la direzione dell’aria in maniera intelligente.

Il ventilatore a piantana di questa recensione è in grado di ruotare a 360 gradi in senso orizzontale, ed è in grado di inclinarsi in verticale per un angolo massimo di 90 gradi.

La cosa più interessante è che questi movimenti possono avvenire in automatico, grazie ai sensori che rilevano la presenza di persone nell’ambiente, e dirigono il flusso d’aria dove necessario.

Un altro sensore calcola la temperatura ambiente per regolare automaticamente la potenza necessaria al raffrescamento di casa, aiutando inoltre a contenere i consumi elettrici in modalità Smart-Eco.

Le altre funzioni, richiamabili dal telecomando o dal pannello di controllo Soft Touch sono Normal, Natural e Sleeping, ottimizzata per il raffrescamento durante le ore notturne.

L’altezza della piantana fa raggiungere un’altezza di 114,8 centimetri all’elica da 37 centimetri di diametro.

Argo Clima Genius Smart Fan può funzionare su 3 velocità differenti, per un valore massimo del flusso d’aria che arriva a una velocità di 1,49 metri al secondo. Il rumore massimo è misurabile in 62 dB(A), l’assorbimento di potenza non supera i 65 Watt.

Il più silenzioso

Rowenta Turbo Silence Extreme VU5670F0

Rowenta Turbo silence Extreme VU5670F0 è un ventilatore a piantana selezionato nella nostra classifica per le sue doti di potenza e silenziosità.

Il livello minimo di rumorosità registrata è infatti di 35 dB(A), per un ventilatore a piantana con portata pari a 80 metri cubi al minuto in modalità Turbo Boost. L’assorbimento di potenza elettrica non supera i 70 Watt.

Valori interessanti, per il ventilatore di questa recensione, che secondo la nostra opinione si dimostra versatile nell’utilizzo grazie alle sue 5 velocità selezionabili da display LED o dal telecomando, acquistabile separatamente come optional.

Rowenta Turbo silence Extreme VU5670F0 è inoltre dotato del Programma Decrescendo, utile nelle ore notturne, che diminuisce automaticamente la portata d’aria fresca, e di un timer di autospegnimento programmabile fino a 8 ore.

L’altezza della piantana telescopica può essere regolata tra 110 e 150 centimetri, l’elica reclinabile e oscillante è dotata di 5 pale che sviluppano un diametro di 40 centimetri.

Il più affidabile

Vortice Gordon C40/16″ N

Un prodotto semplice e di qualità, Vortice Gordon C40/16″ N, che fa della robustezza il suo punto di forza.

Questo ventilatore a piantana è stato realizzato con una resina particolarmente resistente all’invecchiamento. Il prodotto gode di un trattamento antistatico che contrasta l’accumularsi di polvere.

Spinta da un motore elettrico montato su bronzine autocentranti e autolubrificanti, l’elica può oscillare di 90 gradi sull’asse orizzontale, mentre l’inclinazione verticale è manuale.

Vortice Gordon C40/16″ N, con una portata massima di 4000 metri cubi per ora, fa registrare un assorbimento elettrico di 40 Watt e spinge l’elica a 3 pale da 40 centimetri di diametro a una velocità massima di 1145 giri al minuto. Il flusso d’aria raggiunge una velocità di 1,6 metri al minuto.

Il livello di emissioni sonore è nella media, con 57,2 dB(A), mentre l’altezza massima di 189,3 centimetri risulta il valore più elevato in questa classifica.

Il più economico

Beper VE.112

Beper VE.112 è un ventilatore a piantana che offre una buona dotazione tecnologica, se rapportata al prezzo di vendita, proponendo delle soluzioni interessanti che tratteremo in questa recensione.

L’elica si compone di una struttura a 5 pale con diametro  45 centimetri, un valore leggermente più alto della media. Questo elemento dal design moderno e piacevole, è racchiuso in una gabbia protettiva in metallo.

Appena al di sotto del gruppo motore/elica, troviamo il grande pannello di controllo Touch Screen, che permette all’utente di scegliere 3 velocità di rotazione, fino a un massimo di 1300 giri al minuto.

I comandi permettono di selezionare l’opzione timer per lo spegnimento programmato fino a 7,5 ore, caratteristica utile per il funzionamento durante le ore notturne. Per una maggior praticità di utilizzo si può comandare il ventilatore dal telecomando in dotazione.

Beper VE.112 può raggiungere un’altezza massima di 130 centimetri, assorbe dalla rete elettrica una potenza di 55 Watt, e può oscillare di 75 gradi sull’asse orizzontale.

D’arredo

AEG VL 5688 S Retro

AEG VL 5688 S Retro è  stato selezionato soprattutto per il suo design particolare, che lo rende adatto ad ambienti arredati in stile Vintage.

Alloggiamento motore, elica a 4 pale da 40 centimetri di diametro e griglia protettiva sono in metallo con effetto cromato. Il treppiedi, che sostituisce la piantana tradizionale, è realizzato in legno e può essere regolato in altezza da 136 a 146 centimetri.

Le caratteristiche tecniche sono quelle di un comune ventilatore a piantana, quindi troviamo 3 velocità di rotazione del motore, assorbimento pari a 50 Watt, inclinazione verticale manuale, oscillazione durante il funzionamento.

Tabella Comparativa

ModelloPotenza (Watt)Altezza massima (centimetri)Diametro ventilatore (centimetri)
Dyson AM08 56 140,8 45
Rowenta Turbo silence Extreme VU5670F0 70 150 40
Argoclima Genius Smart Fan 65 114,8 37
Beper VE.112 55 130 45
Vortice Gordon C40/16" N 40 189,3 40
AEG VL 5688 S Retro 50 146 40

Offerte  Ventilatori a Piantana

Come scegliere un ventilatore a piantana

Il ventilatore a piantana è un elettrodomestico pratico per rinfrescare gli ambienti, senza dover spendere le elevate cifre di un condizionatore. Ha inoltre il vantaggio di essere piuttosto leggero e facilmente trasportabile da un luogo all’altro. Nella scelta del ventilatore a piantana più adatto alle vostre esigenze, i parametri da tenere in considerazione sono la sua struttura, le funzioni disponibili e la praticità d’uso.

Struttura

Tutti i ventilatori a piantana presentano una struttura simile: una base di appoggio, un’asta che collega la base alle pale e le pale che generano il flusso d’aria fresca.
Per quanto riguarda la base di appoggio, le tipologie sono essenzialmente due. La base di appoggio circolare, che aderisce abbastanza bene ad ogni tipo di pavimento o superficie, e la base a croce, costituita da quattro piedi incrociati, che potrebbe creare qualche problema di stabilità rispetto alla base rotonda.

L’asta di collegamento fra base e pale non presenta grosse differenze fra i vari modelli disponibili. La caratteristica che la contraddistingue nei modelli in fascia medio alta di prezzo è la possibilità di essere regolata in altezza, indirizzando l’aria dove ce ne sia più bisogno.

Per quanto riguarda le pale, valutate con attenzione le loro dimensioni: maggiore è la circonferenza che disegnano con la loro rotazione, maggiore sarà il volume d’aria spostato e minore la rumorosità.

Le pale sono sempre contenute in una gabbia di protezione. Neanche questo aspetto va sottovalutato, poiché una gabbia con una trama molto fitta fa passare un volume d’aria inferiore, ma garantisce maggiore sicurezza, soprattutto in presenza di bambini, senza correre il rischio che riescano ad infilare le dita nella gabbia per toccare le pale in movimento. Una trama meno fitta garantisce senza dubbio un flusso d’aria più intenso, da preferire magari quando in casa non ci sono bambini piccoli.

Migliori Climatizzatori Portatili Monoblocco

Funzioni

Nella scelta del ventilatore a piantana, vi consigliamo di valutare bene le vostre esigenze e gli spazi in cui immaginate di utilizzare l’elettrodomestico. Tutti i modelli di ventilatore disponibili sul mercato prevedono la regolazione della velocità di rotazione delle pale. I modelli base generalmente consentono di scegliere fra 5 diverse intensità che si impostano manualmente sul ventilatore.

Funzioni aggiuntive, proprie dei modelli più costosi, sono, ad esempio, la modalità vento (o brezza) che varia automaticamente la velocità delle pale per un’intensità graduale, simile appunto a quella del vento. Un’altra modalità interessante è la modalità notte, specifica per le ore notturne, con un getto d’aria più leggero e meno rumoroso.

Infine, i modelli in fascia alta di prezzo sono dotati di telecomando per il controllo a distanza, con la possibilità di programmare anche l’accensione e lo spegnimento del ventilatore.

Altro elemento da considerare nella scelta del ventilatore è l’ampiezza dell’angolo di rotazione dell’apparecchio: se i modelli base generalmente ruotano da destra a sinistra e viceversa con un’ampiezza massima di 50°, i modelli più avanzati possono raggiungere un’ampiezza di 180° e la gabbia di protezione può essere reclinabile anche in verticale.

Praticità d’uso

Tutti i ventilatori a piantana sono semplici da utilizzare, con pochi comandi che si impostano direttamente sull’apparecchio o tramite telecomando. Gli aspetti che vi consigliamo di considerare sono il peso dell’elettrodomestico, la lunghezza del cavo di alimentazione e la facilità di pulizia. Il peso dipende dai materiali e dalla struttura. Generalmente i ventilatori a piantana sono realizzati in plastica dura, acciaio o alluminio.

Circa la pulizia, alcuni modelli infatti hanno la griglia di protezione removibile, che consente di rimuovere facilmente i depositi di polvere dalle pale e di mantenere inalterate nel tempo le performance del ventilatore.

[Voti: 213    Media Voto: 5/5]
Elettrodomestici che potrebbero interessarti
Come acquistare a metà prezzo

Per ottenere uno sconto superiore al 50% sul prezzo di listino, la nostra redazione ha sviluppato golden list, un servizio gratuito che ti informa quando i prodotti sono a metà prezzo.

Guarda un esempio

GUIDA ACQUISTI
Guida all'acquisto degli Elettrodomestici
Dal 2007 Guida Acquisti è la rivista consumatori indipendente che ti aiuta scegliere gli elettrodomestici, attraverso classifiche,recensioni e offerte dei migliori prodotti sul mercato.