Aigostar Kloud 33JTL

La mia recensione del raffrescatore evaporativo Aigostar Kloud 33JTL, oltre alle mie opinioni sul prodotto trovi pro e contro, caratteristiche e comparazione prezzi.

Aigostar Kloud 33JTL

Pro

  • Tanica di grande capienza
  • Vano per posizionare ghiaccio sintetico

Contro

  • Apertura manuale delle alette deflettrici
  • Distribuzione poco uniforme dell’aria

Aigostar Kloud 33JTL è un raffrescatore evaporativo dal design e funzionalità essenziali, caratterizzato da una leggera struttura in plastica con maniglia integrata e 4 ruote piroettanti per un comodo trasporto. Un apparecchio efficace in locali fino a 30/35 metri cubi, potendo sfruttare l’ampia bocca di uscita dell’aria dotata di alette a spostamento manuale. Devo dire che la mancanza di un movimento automatico di oscillazione va, in parte, ad inficiare l’uniforme distribuzione dell’aria nella stanza.

Uno degli aspetti più positivi è la tanica con capacità di ben 5 litri, il che mi consente un’autonomia di circa 4/5 ore alla massima ventilazione. Altra particolarità è il serbatoio con appositi vani per inserire i due pannelli di ghiaccio sintetico compresi nella fornitura.

Nella parte posteriore, oltre al pannello evaporativo, è presente un filtro antipolvere da pulire con regolarità. Nulla da evidenziare per quel che concerne le funzioni a disposizione, avendo trovato le solite 3 velocità e altrettante modalità di ventilazione, nonché il timer per programmare lo spegnimento automatico fino a 7 ore.

Per piccoli locali Aigostar Kloud 33JTL può rappresentare una buona soluzione, ottenendo un miglioramento del comfort abitativo con consumi energetici limitati e una rumorosità poco fastidiosa. Un raffrescatore evaporativo versatile i cui punti deboli non vanno a condizionare, più di tanto, il pratico utilizzo.

Migliori raffrescatori evaporativi