Beko HIC 64401

Leggi la mia recensione del piano cottura elettrico da incasso in vetroceramica Beko HIC 64401, oltre alle mie opinioni sul prodotto trovi pro e contro, caratteristiche e comparazione prezzi.

Beko HIC 64401

Pro

  • Controlli touch
  • Funzione Booster
  • Timer generale o per singola zona di cottura

Contro

  • Non si possono usare padelle di grandi dimensioni

Beko HIC 64401 è un piano cottura elettrico da incasso in vetroceramica a 4 zone e potenza massima assorbita di 6000 W. L’unico limite che ho riscontrato è l’impossibilità di impiegare padelle di grandi dimensioni. Le piastre sono equamente suddivise tra una coppia da 1800 W per tegami da 18-20 cm e una da 1200 W adatta per l’utilizzo di pentole con diametro di 14-16 cm.

Il funzionamento è quantomai intuitivo, dovendo semplicemente scegliere uno dei 9 livelli di potenza tramite i tasti a sfioramento e osservando il valore impostato sul display. Molto utile la possibilità di impostare la funzione Booster per ogni postazione, ovvero aggiungere un surplus di potenza per qualche minuto in modo da velocizzare la cottura. La modalità può essere disinserita manualmente oppure in automatico a tempo scaduto.

Un’ulteriore particolarità che ritengo interessante è il timer multifunzionale. Ho potuto impostare un contaminuti generale con allarme indipendente dalle zone di cottura attive, oppure programmare un timer per ogni piastra in funzione. Beko HIC 64401 è anche dotato di blocco tasti per impedire modifiche accidentali, indicatore di calore residuo con simbolo H lampeggiante e calibrazione del sensore con messaggi di errore nel caso il sistema di controllo rilevasse qualche anomalia.

Migliori piani cottura elettrici