Recensione Bosch PXV851FC1E

Recensione del piano a induzione Bosch PXV851FC1E, oltre alle mie opinioni sul prodotto trovi pro e contro, caratteristiche e comparazione prezzi.

Bosch PXV851FC1E

Pro

  • Possibilità di unire diverse zone di cottura
  • Funzione PowerBoost
  • Memorizzazione impostazioni
  • Dotazione di timer e contaminuti
  • Sistema di sensori per adattare la temperatura al tipo di cottura

Contro

  • Nessun problema riscontrato

Bosch PXV851FC1E è un piano di cottura a induzione che mi ha sorpreso per la completezza delle funzioni e ben 9 zone tra singole e combinate, distribuite su una superficie in vetro ceramica con dimensioni di 80,2 x 52,2 cm. Caratteristiche che mi permettono di personalizzare al meglio ogni tipo di preparazione e beneficiare di una notevole versatilità d’uso.

Uno dei principali vantaggi di questo modello è la flessibilità delle zone di cottura, potendo scegliere se utilizzarle in modo indipendente con riconoscimento automatico delle pentole oppure unire quelle di destra semplicemente pigiando un tasto. In questo modo posso cucinare anche con tegami di notevoli dimensioni come rostiere e pesciere.

Ho trovato molto funzionale il pannello touch dotato di una lunga barra per selezionare i 9 livelli di potenza e le varie funzioni. Tra queste sottolineo la modalità Power Boost per ottenere immediatamente un surplus di potenza del 50%, indispensabile durante la cottura di determinate ricette. Dispongo anche di un pratico timer con spegnimento automatico oppure contaminuti con impostazione della durata fino a 99 minuti e arresto manuale.

Altra particolarità riguarda il sistema di sensori attivabile su 4 livelli che controlla e regola in automatico la temperatura con estrema precisione. Una funzione alquanto utile, ad esempio, per arrostire o friggere ottimizzando i tempi ed evitando il pericolo di bruciare il cibo.

Infine segnalo la memorizzazione dei settaggi in caso di arresto accidentale, blocco di sicurezza del pannello in presenza di bambini piccoli e anche blocco temporaneo per soli 35 secondi, così da consentirmi una rapida pulizia di tutto il piano senza rischio di modificare le impostazioni.

Bosch PXV851FC1E è un piano di cottura a induzione non certo dei più economici tuttavia, a mio giudizio, il prezzo rispecchia la qualità dei materiali e le prestazioni offerte. Una scelta che consiglio a chi è spesso alle prese con tegami e padelle di grosse dimensioni potendo sfruttare le zone di cottura flessibili.

Migliori piani a induzione

Articolo di Andrea Pilotti

Sono un appassionato di tecnologia. Dal 2005 ad oggi ho recensito più di 3500 elettrodomestici. La mia missione è trovare i prodotti con il miglior rapporto qualità prezzo. Nel mio sito trovi classifiche, recensioni, consigli e news di elettrodomestici ed elettronica di consumo per la casa.