in

Recensione Celme Family 250

Recensione dell’affettatrice elettrica Celme Family 250, oltre alle mie opinioni sul prodotto trovi pro e contro, caratteristiche e comparazione prezzi.

Celme Family 250

Pro

  • Struttura molto robusta
  • Adatta per utilizzi intensivi
  • Affilatoio removibile compreso nella fornitura
  • Comoda pulizia

Contro

  • Nessun problema riscontrato

Celme Family 250 è un’affettatrice che già nell’aspetto ricorda una macchina professionale; è caratterizzata da una struttura completamente in alluminio pressofuso brillantato per garantire massima sicurezza nel contatto con gli alimenti e una resistenza alla corrosione superiore rispetto ai modelli con rivestimento verniciato.

Per un utilizzo con la dovuta comodità è necessario tenere presente le dimensioni di ingombro pari a 53 x 44 x 35 cm e un peso di quasi 15 chilogrammi. I 4 piedini antiscivolo sono la garanzia di un’apprezzabile stabilità sul piano di lavoro, mentre il cavo elettrico piuttosto lungo permette una certa libertà nel posizionare l’affettatrice.

L’apparato di taglio è costituito da una lama in acciaio dal diametro di 250 mm e con appositi solchi per diminuire l’effetto ventosa, particolare utile soprattutto in presenza di salumi morbidi con una maggior percentuale di umidità.

Il supporto della lama presenta un doppio cuscinetto a sfera ed è movimentato da un motore elettrico ventilato da 180 watt con trasmissione a cinghia. Il piatto in alluminio offre una superficie di appoggio di 220 x 220 mm e si muove lungo una guida in acciaio. Per bloccare gli alimenti sfrutto un sistema a braccio scorrevole con punte in plastica.

Altri particolari tecnici sono la manopola per regolare lo spessore da 0 a 16 mm, il coprilama e il braccio blocca merce facilmente smontabili per le operazioni di pulizia, l’affilatoio removibile e la lubrificazione del carrello scorrevole attraverso un apposito foro per aggiungere olio.

Il mio giudizio per questa affettatrice Celme Family 250 è molto positivo alla luce della notevole robustezza, facilità nell’ottenere fette sottili con salumi stagionati e possibilità di tagliare anche formaggio, pane e altri alimenti grazie alla lama con solchi e la buona potenza del motore elettrico. Un apparecchio progettato per sopportare utilizzi intensivi e affettare abbondanti quantitativi senza mostrare particolari problemi e far temere eventuali cedimenti o guasti.

Migliori affettatrici

Articolo di Andrea Pilotti

Sono un appassionato di tecnologia. Dal 2005 ad oggi ho recensito più di 3500 elettrodomestici. La mia missione è trovare i prodotti con il miglior rapporto qualità prezzo. Nel mio sito trovi classifiche, recensioni, consigli e news di elettrodomestici ed elettronica di consumo per la casa.