in

Epson EH-TW650

Le nostre opinioni sul videoproiettore Epson EH-TW650, la recensione è corredata anche di caratteristiche prodotto, pro e contro e comparazione prezzi.

Epson EH-TW650

Epson EH-TW650 è un videoproiettore Full HD che sfrutta una tecnologia di proiezione con attuatore RGB a cristalli liquidi. Il rapporto di contrasto è di 15.000:1, con una luminosità di 3.100 ANSI lumen in modalità normale e di 1.925 ANSI lumen in quella Eco.

Dal punto di vista costruttivo è realizzato completamente in plastica con tutte le connessioni posizionate in modo ordinato sul retro. Abbiamo a disposizione una porta USB-A, una USB-B, il tradizionale ingresso RCA, una presa VGA e due ingressi HDMI. L’unica mancanza sotto questo aspetto è qualche opzione in più per l’uscita audio.

Nella parte superiore sono alloggiati i pulsanti di comando, mentre l’obiettivo è protetto da una finestra scorrevole con la presenza della messa a fuoco e dello zoom manuale. Nonostante la scocca in plastica e un peso di soli 3 chilogrammi, il videoproiettore offre una buona solidità. Completano le caratteristiche costruttive le prese d’aria per il raffreddamento e una coppia di piedini regolabili.

Il modello di questa recensione viene fornito con un pratico telecomando dal design classico. I tasti sono ben disposti per facilitare l’utilizzo che risulta molto semplice ed intuitivo. Unico aspetto negativo è la mancanza di pulsanti retroilluminati per una buona visibilità anche con poca luce.

Questo dispositivo offre il meglio di sé quando il locale è completamente buio. In queste condizioni si riescono a proiettare immagini con una nitidezza che si avvicina più a quella tipica del 4K che non a quella offerta da sorgenti con risoluzione Full HD.

La tecnologia per creare l’immagine è di tipo 3LCD e assicura un contrasto molto elevato e un soddisfacente livello dei dettagli. Un vantaggio di questo sistema è di avere una lampada con una durata media di 4.500 ore in modalità normale e 7.000 ore in quella Eco. Oltretutto, in caso di sostituzione i costi sono piuttosto contenuti.

Buona la riproduzione di immagini con azioni veloci ed avanzati effetti speciali, così come altrettanto soddisfacente risulta l’utilizzo con giochi di ultima generazione. Non si riscontra alcun fenomeno di sfocatura delle immagini nemmeno nelle scene più rapide, con livelli di colore e dettagli che mantengono un’apprezzabile qualità.

La maggior parte dei videoproiettori per home cinema non è dotata di altoparlanti, visto che l’audio è processato, generalmente, da un sistema indipendente. In questo caso abbiamo a disposizione anche due speaker integrati da 2 Watt che, tuttavia, non offrono prestazioni particolarmente brillanti e non sono di certo adatti all’ascolto di un film. A pieno volume si avvertono distorsioni che rendono i dialoghi poco chiari, soprattutto quando accompagnati da musica in sottofondo.

Chi desidera creare un sistema home cinema, troverà in questo Epson EH-TW650 un videoproiettore in grado di assicurare immagini con colori molto naturali e brillanti, un contrasto profondo, facilità di utilizzo e una bassa rumorosità. Gli unici limiti sono la presenza di un telecomando senza retroilluminazione che crea qualche difficoltà al buio e la mancanza di connessioni audio opzionali come un connettore da 3,5 millimetri o un’uscita ottica.

Migliori Videoproiettori per Home Cinema

Tv o Videoproiettore?