in

Eva Calor Camilla

Le nostre opinioni sulla stufa a pellet Eva Calor Camilla, la recensione è corredata anche di caratteristiche prodotto, pro e contro e comparazione prezzi.

Eva Calor Camilla

Eva Calor Camilla è una stufa a pellet che di certo non colpisce per il suo aspetto estetico. Il design non è dei più ricercati e raffinati, mentre le linee particolarmente squadrate e spartane potrebbero avere qualche difficoltà nell’adattarsi ad ambienti eleganti.

Le sue migliori caratteristiche sono misure molto compatte (54,7 x 26,5 x H.70 centimetri) e un peso di 40 chilogrammi: per questa tipologia di apparecchi è veramente basso.

La potenza termica di 5,16 kW assicura il riscaldamento di un ambiente con grandezza compresa tra 40 e 100 metri quadri. Quest’ultimo è un valore da considerare al limite, alla luce di prestazioni che offrono il miglior rendimento per appartamenti attorno ai 50/60 metri quadri. La resa termica alla potenza massima è del 77,5%, mentre il serbatoio del pellet ha una capienza di 4,7 chilogrammi.

La semplice programmazione avviene tramite il piccolo pannello di controllo presente sulla facciata oppure con telecomando compreso nella fornitura. È possibile impostare orari di accensione e spegnimento per i diversi giorni della settimana in modo da ottimizzare il consumo di combustibile. Con un funzionamento alla potenza minima si brucia solamente un chilogrammo di pellet all’ora

Secondo la nostra opinione Eva Calor Camilla è una stufa ideale da inserire in appartamenti di piccole dimensioni oppure per scaldare ambienti di lavoro o luoghi rustici, dove ciò che conta sono le prestazioni più che l’aspetto estetico. Anche la rumorosità non è delle più basse: con il funzionamento alla massima potenza potrebbe provocare qualche fastidio.

Migliori stufe a pellet

Stufe a pellet o legna?

Termocamino o stufa a pellet?