Migliori forni a legna

Leggi le recensioni dei migliori forni a legna selezionati per dimensioni, materiali di coibentazione, tipologia di cottura diretta o indiretta, facilità di pulizia e rapporto qualità prezzo.

Classifica migliori forni a legna

Fontana Forni Mangiafuoco

Fontana Forni MangiafuocoFontana Forni Mangiafuoco è il forno a legna migliore tra i modelli inseriti in questa guida all’acquisto.

Già dal primo sguardo si comprende di essere difronte ad un prodotto realizzato con cura e impiegando materiali di alta qualità.

Anche dal punto di vista estetico non lascia indifferente l’osservatore grazie al contrasto cromatico delle parti esterne in acciaio inossidabile con il tetto colorato. Quest’ultimo è in acciaio elettrozincato trattato con speciali vernici resistenti alle alte temperature e alla corrosione; a seconda dei gusti è possibile scegliere tre diverse colorazioni: grigio antracite, acciaio per fare pendant con il resto della struttura oppure un più vivace rosso per dare un tocco di maggior originalità.

Questo modello è adatto per uso esterno e necessita di un opportuno spazio parzialmente protetto se lo si vuole lasciare fisso in una determinata zona, altrimenti si può spostare a seconda delle necessità.

Le dimensioni di 85,5 x 98 x 196 (h) centimetri non sono eccessivamente ingombranti e permettono il posizionamento anche su ampi terrazzi.

La struttura è composta da un carrello con base d’appoggio dotata di 4 gambe e di pratiche rotelle per facilitare il trasporto. Anche la camera interna è realizzata in acciaio inox, mentre per la coibentazione del forno è stato previsto l’impiego di lana di roccia naturale, in modo da ridurre al minimo la dispersione di calore ed evitare surriscaldamenti della superficie esterna.

Il piano cottura è in chamotte refrattaria: un materiale ottenuto dalla miscela di argilla cruda e cotta che evita eccessive deformazioni a seguito di shock termici.

Completano la dotazione di serie un termometro integrato per conoscere sempre la temperatura interna, porta di chiusura della bocca di fuoco, canna fumaria con diametro di 14 centimetri e utensile ravvivabrace.

Per chi desidera preparare e gustarsi una pizza come al ristorante, Fontana Forni Mangiafuoco è una scelta consigliata che permette di ottenere risultati decisamente soddisfacenti. Prodotto da utilizzare per tutte le preparazioni che richiedono una cottura diretta e che garantisce solidità e durata nel tempo.

Evergreen EG56471

Evergreen EG56471Evergreen EG56471 è un forno a legna che offre come miglior qualità la versatilità. Modello destinato all’uso esterno che può essere posizionato dove si desidera grazie alle pratiche ruote che rendono agevoli gli spostamenti.

La struttura è interamente in acciaio trattato con vernici resistenti al calore e agli agenti atmosferici per evitare la formazione di ruggine. Molto simpatico il tettuccio in colore rosso che fa da contrasto con il grigio antracite del rivestimento.

Il forno ha un’altezza abbastanza importante di 225 centimetri, questo per dare spazio a tre diversi comparti interni. Nella parte bassa trova alloggiamento la camera di combustione interamente realizzata in mattoni refrattari.

l vano di cottura è stata posizionato nella zona superiore; presenta un rivestimento su tutti i lati in pietra refrattaria per mantenere costante la temperatura ed è dotato di sportello con finestra panoramica in vetro. Lo scomparto di mezzo svolge invece la funzione di scaldavivande. Un termometro integrato permette di rilevare il valore della temperatura interna.

Particolarità del prodotto proposto in questa recensione è la possibilità di cottura diretta sulla pietra all’interno della camera di combustione, esattamente come in un forno professionale di una pizzeria.

Altri aspetti da sottolineare sono l’innovativo sistema di tiraggio con turbina per il riciclo dei vapori e valvola per la regolazione dei fumi di scarico: particolari che consentono un risparmio di legna pari a circa il 65% rispetto ad un modello tradizionale.

Evergreen EG56471 è un prodotto consigliato a chi prevede un utilizzo intenso e vuole un forno dalle caratteristiche semi-professionali destinato a durare nel tempo e realizzato con adeguata manifattura e materiali di alta qualità.

Tranquilli Serie Silver

Tranquilli Serie SilverTranquilli Serie Silver è la linea di forni per esterno proposti da quest’azienda italiana specializzata nel settore di prodotti per cottura indiretta con fuoco a legna.

Tra le principali qualità spicca una notevole versatilità d’uso, sono infatti previste due diverse misure del piano di cottura e una versione da incasso. Molto ampia anche la scelta di colori con 6 tonalità, in modo da dare un tocco di vivacità ed originalità all’ambiente domestico.

La verniciatura esterna è realizzata con liquido poliuretanico per assicurare resistenza agli agenti atmosferici e lunga durata nel tempo.

La mia recensione si occupa del forno nella versione trasportabile, ovvero dotato di pratico carrello con ruote. In base al tipo di utilizzo previsto è possibile scegliere un piano di cottura con dimensioni interne di 45 x 80 centimetri oppure di 45 x 60 centimetri.

La struttura ha la tipica forma dei prodotti appartenenti a questa categoria con un tettuccio, canna fumaria con cappello in acciaio inox, termometro integrato per visualizzare la temperatura interna e tre scoparti frontali con relativi sportelli.

La camera di combustione si trova nella parte bassa, mentre il piano di cottura presenta tre ripiani con sistema di ventilazione e luce interna. Buona anche la dotazione di accessori con due griglie e una teglia.

Secondo la mia opinione Tranquilli Serie Silver è un forno consigliato per chi vuole cucinare spesso sfruttando i vantaggi offerti dalla cottura a legna.

Con questo prodotto potrà ottenere apprezzabili risultati non solo nella preparazione di pane e pizza, ma anche per ottenere squisiti arrosti o succulente bistecche alla griglia.

Zio Ciro Subito Cotto 60

Zio Ciro Subito Cotto 60 Zio Ciro Subito Cotto 60 è il simpatico nome che identifica il forno a legna per cottura diretta analizzato in questa recensione.

Il prodotto ha dimensioni compatte di 85 x 91 x 105 (h) centimetri e un peso di ben 135 chilogrammi; è destinato ad uso esterno e visto che non è propriamente una piuma, è necessario scegliere un luogo dove poterlo collocare stabilmente.

Il design è molto spartano e tipico dei classici forni a legna ideali per cucinare la pizza. Il piano di cottura e la cupola sono realizzati in calcestruzzo refrattario, in modo da mantenere la temperatura interna costante per lungo tempo anche a fuoco debole o fiamma spenta.

Il forno appoggia su una struttura in metallo con quattro gambe, mentre nella parte alta spunta l’immancabile tubo di scarico in acciaio inox. La bocca di fuoco viene chiusa da uno sportello removibile con pratica maniglia e con integrato un termometro.

Zio Ciro Subito Cotto 60 è un forno immediatamente pronto all’uso che permette di raggiungere velocemente una temperatura di 450 gradi centigradi in appena 30 minuti e un consumo di legna di circa 4 chilogrammi l’ora.

Una buona scelta d’acquisto per chi desidera preparare pizze e pane ma anche altre pietanze a base di carne, pesce e verdure.

Klarstein Pizzaiolo Perfetto

Klarstein Pizzaiolo PerfettoKlarstein Pizzaiolo Perfetto è un forno a legna entry level proposto ad un prezzo molto competitivo. La struttura non offre di certo le qualità costruttive dei modelli migliori inseriti in questa guida all’acquisto, tuttavia è più che sufficiente per un uso saltuario.

Il forno appoggia su un carrello con ruote e dotato di comodo vano per alloggiare la legna. La camera di combustione è realizzata con una lamiera in acciaio con spessore di 1,2 millimetri e con la bocca di fuoco protetta da pratico sportello.

La cottura di pane e pizza viene effettuata su piastra in argilla da 35 x 35 centimetri, mentre la griglia può essere sfruttata per preparare specialità BBQ. Completano le caratteristiche di questo modello un termometro integrato, cassetto estraibile per la raccolta delle ceneri, canna fumaria con valvola per la regolazione del tiraggio e verniciatura a polvere per resistere al calore.

Klarstein Pizzaiolo Perfetto rappresenta una buona scelta d’acquisto per chi desidera preparare pizza e pane sfruttando le proprietà della cottura con fuoco a legna.

Con un prezzo decisamente economico si può acquistare un prodotto funzionale, semplice da usare, facilmente trasportabile e con sufficiente solidità.

Come scegliere un forno a legna

Se il vostro sogno è cucinare come dei fornai professionisti una gustosa pizza o pane fragrante, non vi resta che decidere quale forno a legna acquistare. In commercio si trovano molti modelli per rispondere un po’ a tutte le esigenze. Sono prodotti non certo di uso comune e hanno costi non indifferenti. Per poter scegliere al meglio è opportuno avere le giuste informazioni e sapere quali sono le caratteristiche più importanti.

Tipologia

Quando si parla di forno a legna per uso domestico è necessario sapere che esistono diverse tipologie. La prima suddivisione è tra i modelli per esterno e quelli da interno. A loro volta quest’ultimi si dividono tra forni a libera installazione e quelli da incasso. Alcuni di questi sono quelli compresi nelle cucine a legna, conosciute anche col termine popolare di “cucine economiche”. La scelta naturalmente dipende dalle diverse esigenze. In generale un forno a legna ha ingombri piuttosto importati e necessità di particolari attenzioni per una corretta installazione.

Un modello per uso interno deve avere un suo adeguato spazio e soprattutto servirà un accesso verso l’esterno per far passare la canna fumaria. Il freddo non è certo un alleato per il buon funzionamento di un forno a legna e per un modello da esterno sarà necessario trovare un punto al riparo o provvedere alla realizzazione di strutture murarie protettive. Attenzione anche al tipo di pavimentazione che dovrà essere particolarmente resistente al calore.

I materiali

La maggior parte dei forni a legna utilizzano come materiale principe l’acciaio inossidabile, che offre innumerevoli vantaggi: è esteticamente molto gradevole, trattiene sufficientemente il calore, non subisce l’attacco degli agenti atmosferici, garantisce un elevato grado di igiene ed è facilmente pulibile. Per questi motivi è il materiale più impiegato anche nei forni elettrici tradizionali, e in genere in tutti gli elettrodomestici dedicati al cibo.

Esistono anche modelli da esterno realizzati in terracotta refrattaria del tutto simili ai forni professionali. La terracotta rispetto all’acciaio offre un miglior isolamento e tenuta termica, permettendo di ridurre il consumo di legna. Dire se un materiale sia migliore di un altro non è affatto facile. Alla fine per la scelta di un forno è necessario osservare dati tecnici come la massima temperatura raggiungibile, la potenza termica nominale, il consumo orario di legna e scegliere in base alle proprie necessità.

Tipo di cottura

Ci sono due tipi di cottura: indiretta e diretta. La differenza sta tutta nella realizzazione della camera di combustione che, nel primo caso, è costruita completamente isolata dal resto del forno. Al contrario nel metodo diretto il legno brucia come nei classici forni che vediamo nelle pizzerie con il cibo a contatto del fuoco. A livello funzionale e di praticità d’uso è migliore un modello a cottura indiretta ma il gusto che si ottiene con il metodo diretto è decisamente migliore.

Spazi interni

La disponibilità dello spazio interno e la sua suddivisione è un aspetto molto importante da valutare con attenzione. In alcuni casi i produttori forniscono, spesso per lo stesso modello, diverse versioni in cui cambia soprattutto la profondità. Nei forni più costosi può arrivare anche a superare il metro. Il numero di ripiani massimi che si possono avere è normalmente tre, mentre in modelli più compatti si dispone di un unico piano di cottura. Naturalmente questo aspetto è collegato direttamente all’uso previsto. Per famiglie molto numerose, se si vuole cucinare per esempio il pane, è necessario prevedere un forno che possa garantire di cuocere contemporaneamente delle buone quantità.

Accessori

Ultimo aspetto riguarda numero e qualità degli accessori forniti con il forno. In base alla scelta di ogni singolo produttore si possono trovare: prolunghe per la canna fumaria, piano di lavoro da fissare lateralmente al forno, pala per la pizza e griglie per particolari cotture.

Classifiche correlate