Recensione Liebherr GNP2713

Recensione del congelatore verticale a cassetti Liebherr GNP2713, oltre alle mie opinioni sul prodotto trovi pro e contro, caratteristiche e comparazione prezzi.

Liebherr GNP2713

Pro

  • Qualità costruttiva
  • Organizzazione molto ordinata dei surgelati
  • Funzioni complete
  • Pannello comandi esterno

Contro

  • Prezzo alto

Liebherr GNP2713 è un congelatore verticale dotato di tutte le caratteristiche costruttive e tecniche necessarie per assicurare un utilizzo pratico e un’ottimale conservazione dei surgelati. Il sistema di raffreddamento si basa sulla tecnologia No Frost per garantire una notevole efficienza termica, il costante mantenimento della temperatura e nessuna formazione di ghiaccio sulle pareti.

I 221 litri di volume utile sono stati suddivisi con ben 7 cassetti estraibili, il che mi consente di organizzare con ordine gli alimenti. Altri punti di forza offerti da questo monello sono la regolazione elettronica della temperatura e il pannello dei comandi esterno, evitando così l’apertura della porta per effettuare qualsiasi impostazione e avendo sempre sott’occhio le spie di allarme.

La moderna interfaccia utente risulta alquanto intuitiva, infatti posso scegliere 5 esatti valori di temperatura compresi tra -15°C e -32°C. Come consuetudine la modalità consigliata è -18°C che assicura un’adeguata conservazione della maggior parte del cibo e limita i consumi energetici.

Ho apprezzato anche la completezza delle funzioni disponendo di interruttore on/off, pulsante SuperFrost per attivare il congelamento rapido, blocco tasti per la massima sicurezza in presenza di bambini o evitare modifiche accidentali delle impostazioni e allarme porta aperta e temperatura alta con segnale acustico. Nel caso gli avvisi sonori dovessero infastidire, si possono disattivare lasciando in funzione solo quelli visivi.

Liebherr GNP2713 è un congelatore verticale dal costo non certo economico, tuttavia lo reputo adeguato alle prestazioni mostrate nel corso della prova. Un elettrodomestico progettato e realizzato per durare nel tempo e offrire quella praticità e comodità d’uso che mi aspetto da un apparecchio di questa categoria. Da non dimenticare anche il basso consumo energetico annuo pari a 225 kWh (classe E in sostituzione della vecchia A++) e l’autonomia di 20 ore in mancanza di corrente.

Migliori congelatori verticali