Migliori Rilevatori di Gas

di Andrea Pilotti 6 dicembre 2018

Classifica, Recensioni e Offerte dei Migliori Rilevatori di Gas sul mercato, selezionati dalla nostra redazione per tipo di gas rilevato, soglia di intervento, precisione nelle rilevazioni, facilità di installazione, sicurezza, connettività, design, prezzo e marca.


Classifica e Recensioni dei Migliori Rilevatori di Gas

Il migliore

Nest Protect

Nest ProtectNest Protect è, secondo la nostra opinione, il rilevatore di monossido di carbonio che si aggiudica la prima posizione della classifica.

A differenza di tutti gli altri modelli selezionati, questo prodotto offre la connessione Wi-Fi alla rete domestica, per avvertire l’utente in qualsiasi momento tramite notifiche di allarme su un dispositivo mobile.

Il rilevatore, proposto in questa recensione, è un dispositivo smart che si può inserire in un sistema domotico domestico. L’installazione deve essere effettuata a soffitto e in luoghi con una temperatura compresa tra 4 e 38 gradi centigradi, mentre l’ideale intervallo di umidità è tra il 20% e l’80%.

Attraverso l’App dedicata si gestiscono tutte le numerose funzioni per avere la situazione sempre sotto controllo. Il prodotto non emette solo il solito avviso acustico, ma allerta l’utente tramite una voce umana che interviene prima ancora dell’effettivo pericolo e precisando anche il luogo da controllare.

Un ulteriore funzione è la possibilità di creare un account famiglia per consentire ad ogni membro di ricevere notifiche o modificare le impostazioni.

A completare le funzioni di questo rilevatore ci sono: un controllo di sicurezza attivato semplicemente toccando il dispositivo, la possibilità di silenziare tutti i cicalini e l’avvio del segnale acustico solo se il fumo rilevato supera una certa soglia di pericolo.

Nest Protect è alimentato da 6 batterie stilo AA e avvisa per tempo l’utente quando è il momento della sostituzione. Oltre al sensore di rilevamento a spettro suddiviso con una durata di circa 10 anni, l’apparecchio è dotato di sensore di calore, umidità e di presenza.

A tutto questo va aggiunto un altoparlante da 2 watt, una sirena da 85 dB e un segnalatore luminoso a colori RGB con 6 led. La connessione Wi-Fi funziona ad una frequenza di 2,4 GHz ed è prevista anche la connettività bluetooth.

Il più venduto

Vemer IRM VE294500

Vemer IRM VE294500Vemer IRM VE294500 è un rilevatore di gas metano che consente una pratica installazione ad incasso nelle comuni placche elettriche.

Compresa nella fornitura c’è una serie di telaietti per consentire la compatibilità con le principali marche di illuminotecnica civile. Il frontalino è disponibile in 2 colori, bianco o antracite, per meglio adattarsi a tutti gli ambienti.

Altra caratteristica del prodotto, oggetto di questa recensione, è la possibilità di estrarre e sostituire con estrema facilità il blocco sensore alla scadenza della sua naturale vita (circa 5 anni).

La presenza di un relè permette di poter comandare un’elettrovalvola o un altro dispositivo di allarme per rendere il sistema ancora più sicuro e performante.

Il rilevatore è dotato dei tre classici led di segnalazione con il rosso che lampeggia per la presenza di gas e il giallo che invece si illumina per indicare un malfunzionamento.

La soglia di allarme è l’8% del L.I.E (limite inferiore esplosività metano) e in caso di pericolo l’utente viene avvisato da una forte sirena con una pressione acustica di 85 dB. Per un funzionamento ottimale è ammessa una temperatura ambiente compresa tra -10 e 40 gradi centigradi, con un’umidità tra il 30% e il 90%.

Vemer IRM VE294500 è un rilevatore completo, semplice da utilizzare, con caratteristiche tecniche in grado di garantire un funzionamento affidabile e con il valore aggiunto di una buona resa estetica.

Un insieme di qualità che, secondo la nostra opinione, permettono al prodotto di inserirsi tra le prime tre posizioni della classifica.

Per monossido di carbonio

Fantini Cosmi Sicurgas P73

Fantini Cosmi Sicurgas P73Fantini Cosmi Sicurgas P73 è un rilevatore di fughe di monossido di carbonio adatto per ambienti civili.

La comoda installazione a parete mediante scatola da incasso a 3 moduli, permette di avere anche una piacevole resa estetica oltre che funzionale.

Il dispositivo è dotato di segnalatore visivo (led rosso lampeggiante) e acustico grazie all’intervento di una sirena da 85 dB.

In caso di allarme, oltre ai sopra citati avvisi, interviene un relè che può comandare una ventola d’areazione per immettere aria fresca nell’ambiente e un’elettrovalvola NC (normalmente chiusa) per l’intercettazione del gas.

A garanzia di un corretto funzionamento, il dispositivo deve essere installato in punti lontani da fonti di calore (come piani di cottura) o da ventole e aeratori che andrebbero ad influire sulle rilevazioni. Per lo stesso motivo è necessaria un’adeguata distanza da rubinetti e schizzi d’acqua. L’ambiente deve avere temperature comprese tra 0 e 40 gradi centigradi e un’umidità tra il 20% e l’80%.

Fantini Cosmi Sicurgas P73 si inserisce sul podio della nostra classifica e rappresenta una buona scelta d’acquisto per chi sta cercando un rilevatore di monossido di carbonio con soddisfacenti prestazioni.

Per metano e GPL

Seitron Segugio Wireless Metano DDMSM1

Seitron Segugio Wireless Metano DDMSM1Seitron Segugio Wireless Metano DDMSM1 è un rilevatore da installare a parete e sensibile alla presenza nell’aria di metano/GPL.

Il prodotto è dotato di microprocessore in grado di comandare un’elettrovalvola sia a 230V che a 12V.

Il sensore a semiconduttore è precalibrato e può essere sostituito con facilità dall’utente (durata media prevista 5 anni). Il dispositivo è anche equipaggiato con modulo di trasmissione radio per inviare segnali in caso di guasto e di allarme ad un apposito ricevitore (DRG01M) da acquistare separatamente.

Come consuetudine sono presenti i tre led di stato con la luce rossa che segnala la presenza di gas e la gialla che avvisa di un possibile guasto del dispositivo.

La temperatura ambientale deve essere compresa tra 0 e 40 gradi centigradi mentre la soglia di allarme è il 10% del L.I.E. L’utente è allertato grazie ad una potente sirena con pressione sonora di 85 dB che suona ininterrottamente per 1 minuto.

Seitron Segugio Wireless Metano DDMSM1 è un rilevatore che offre un buon rapporto qualità prezzo, con tutte le funzioni necessarie per garantire un adeguato livello di sicurezza e che merita una posizione di rilievo nella nostra classifica.

Per metano

Bticino L4511/12

Bticino L4511 12Bticino L4511/12 è il rilevatore di gas metano proposto dall’azienda italiana per installazioni a parete in ambienti civili.

Come per la maggior parte dei dispositivi recensiti, anche questo modello deve essere posizionato prestando attenzione che sia a debita distanza da fonti di calore e da spruzzi d’acqua. Anche eventuali aereatori, ventole e oggetti come mensole e scaffali, sono fonti di disturbo al regolare funzionamento.

L’apparecchio garantisce corrette rilevazioni se la temperatura ambientale è compresa tra -10 e 40 gradi centigradi e la percentuale di umidità tra il 30% e l’80%.

La soglia di intervento è pari al 10% del limite inferiore di esplosività del gas metano. Gli allarmi previsti sono il classico visivo con luce led rossa e sonoro con sirena da 85 dB.

Il prodotto, una volta installato, non necessita di nessun tipo di manutenzione se non la sostituzione del sensore che ha una vita media di 5 anni.

Ultima caratteristica, che secondo la nostra opinione è importante sottolineare, è la possibilità di connessione con un ripetitore di segnale per implementare il sistema con altri dispositivi di allarme ed intervento.

Bticino L4511/12 offre tutte le qualità necessarie per monitorare con sicurezza un ambiente dalla presenza di una pericolosa percentuale di gas metano. Nel complesso è un prodotto che si colloca in una buona posizione della classifica.

Per gas e monossido di carbonio

Beghelli Sentigas Duo 9091

Beghelli Sentigas Duo 9091Beghelli Sentigas Duo 9091 è un rilevatore sensibile sia al gas metano che al monossido di carbonio.

L’installazione è molto semplice grazie al sistema ad innesto rapito brevettato dall’azienda italiana. T

ra i modelli recensiti, questo apparecchio è l’unico dotato di cavo che permette un posizionamento in qualsiasi punto del locale: basta solo una presa di corrente nelle vicinanze.

Il dispositivo è dotato di tre led di stato: quello verde indica l’alimentazione di rete a 220V, il giallo serve per la segnalazione di eventuali malfunzionamenti e il rosso avvisa della presenza di gas metano (1 lampeggio ogni 2 secondi) o monossido di carbonio (2 lampeggi ogni 2 secondi).

Il rilevatore è dotato di sistema di autodiagnosi per assicurare sempre un corretto funzionamento e di una sirena da 85 dB per allertare l’utente.

In caso di fuga di gas, l’allarme scatta quando la concentrazione è compresa tra il 3% e il 20% del limite inferiore di esplosività del metano (valore di taratura 9% del L.I.E).

Per il monossido di carbonio invece la concentrazione necessaria è compresa tra 100 e 500 parti per milione. Il corretto funzionamento è garantito se la temperatura ambientale non scende sotto i -10 gradi centigradi o supera i 40 gradi centigradi.

Beghelli Sentigas Duo 9091, oggetto di questa recensione, offre come migliori qualità la semplicità d’installazione, la facilità d’utilizzo e un’adeguata versatilità d’uso.

Rispetto ai diretti competitor assicura la doppia rilevazione per metano e monossido di carbonio, ma con la mancanza di un segnale elettrico in uscita per poter collegare altri dispositivi come una ventola per immettere aria pulita nell’ambiente.

Tabella comparativa

Modello Tipo rilevazione Soglia allarme limite di esplosione (%) Range operativo temperatura (°C)
Nest Protect Monossido di carbonio, calore, umidità, presenza nd 4 - 38
Vemer IRM VE294500 Gas metano 8 -10 - 40
Fantini Cosmi Sicurgas P73 Monossido di carbonio nd 0 - 40
Seitron Segugio Wireless Metano DDMSM1 Gas metano, GPL 10 0 - 40
Bticino L4511/12 Gas metano 10 -10 - 40
Beghelli Sentigas Duo 9091 Gas metano, monossido di carbonio 3 - 20

Offerte Rilevatori di Gas

Come scegliere un rilevatore di gas di qualità

Per rappresentare un buon acquisto, i rilevatori di gas domestici devono essere chiari nella segnalazione visiva, quindi presentare nella sezione frontale tre diverse spie luminose. E’ importante che le segnalazioni luminose siano chiare e frontali all’elemento, per offrire una comprensione rapida delle eventuali fughe agli abitanti.

Il pregio di questi elettrodomestici aumenta se essi riescono a rivelare più tipologie di gas, ma solitamente gli apparecchi sono predisposti per la rilevazione di monossido di carbonio gas metano o GPL.

La soglia di sensibilità deve presentarsi alta e questo tratto dipende dal grado di sensibilità del sensore. Più sofisticato si presenta e maggiore è la possibilità che possa rivelare anche quantità di gas minime emesse nell’atmosfera. Di norma la soglia viene stabilità al 10% del L.I.E, ovvero nei confronti del limite inferiore di esplosività pre impostato all’interno dell’apparecchio.

Alla funzione visiva delle spie a LED, i dispositivi devono associare una segnalazione acustica, ovvero comunicare con sirene integrate potenti la fuoriuscita di gas per allarmare gli abitanti che possono agire di conseguenza.

Alcuni modelli presentano dei sistemi di pre-allarme, che vengono attivati se ad esempio vengono spruzzate sostanze tossiche nell’atmosfera come la lacca o dei deodoranti particolari, che contengono gas rilevato ma che non sono pericolosi.

Per essere considerato di buona qualità, il rilevatore di gas deve disporre di un sistema ad incasso o semi incasso, con scocca robusta realizzata possibilmente in plastica antiurto. In questo modo il dispositivo ingombra poco spazio e può essere posizionato in un angolo dell’abitazione.

La possibilità di gestire il rilevatore mediante tecnologia wi fi rappresenta un valore aggiunto, in quanto può allertare gli abitanti sulle eventuali fuoriuscite anche quando si trovano fuori casa.

Un’ultima caratteristica positiva di questi dispositivi risiede nella dotazione di un sistema di autodiagnosi che permette al kit di funzionare correttamente, oppure di una sezione dove è indicata la data entro la quale è necessario controllarlo o sostituirlo. Alla luce di queste caratteristiche tecniche vediamo una selezione dei migliori rilevatori di gas metano presenti in commercio.

[Voti: 404    Media Voto: 4.9/5]
Elettrodomestici che potrebbero interessarti
Come acquistare a metà prezzo

Per ottenere uno sconto superiore al 50% sul prezzo di listino, la nostra redazione ha sviluppato golden list, un servizio gratuito che ti informa quando i prodotti sono a metà prezzo. Guarda un esempio

GUIDA ACQUISTI
Guida all'acquisto degli Elettrodomestici
Dal 2007 Guida Acquisti è la rivista consumatori indipendente che ti aiuta scegliere gli elettrodomestici, attraverso classifiche,recensioni e offerte dei migliori prodotti sul mercato.