Migliori Tosatrici per Cani

di

Classifica, Recensioni e Offerte delle Migliori Tosatrici per Cani sul mercato, selezionate dalla nostra redazione per potenza di taglio, autonomia, tipologia di alimentazione, pettini e lame in dotazione, prezzo e marca.

Classifica e Recensioni delle Migliori Tosatrici per Cani sul mercato

Tabella comparativa

Modello Alimentazione N. velocità Tipo di lama
Oster Pro 3000iTM Batteria 1 Acciaio al carbonio
Whal KM2 Speed Cavo 2 nd
Andis AGC2 Cavo 2 Acciaio al carbonio
Moser Super Professional Max 45 Cavo 2 Acciaio temprato cromata
Heiniger Saphir Batteria 1 Acciaio al carbonio
Aesculap Favorita II Cavo 2 Acciaio al carbonio

Oster Pro 3000iTM

Oster Pro 3000iTM è tra le migliori tosatrici per cani, potendo contare su una batteria agli ioni di litio di buona potenza e una lama di tosatura particolarmente robusta e rimovibile.

La potenza a disposizione è tanta, e all’utilizzo si nota subito la constistenza grazie al peso (che si avverte sin da subito) e il bilanciamento una volta in funzione.

Il motore garantisce 3000 giri al minuto, e la batteria fornisce un’autonomia di ben 2 ore con una singola carica, consentendo una tosatura continua.

Oster Pro 3000iTM, fornito con lama N. 10 è compatibile con tutte le lame A5, compresi i modelli più larghi. In dotazione troviamo, oltre alla tosatrice per cani, con una batteria, il supporto di ricarica e l’adattatore di alimentazione.

Una particolarità di questa tosatrice per cani è la possibilità di effettuare una carica rapida, inoltre è possibile ricaricare una seconda batteria sia se già montata sul corpo, sia che venga inserita separatamente nella basetta di ricarica.

Le lame con cui è equipaggiato il prodotto sono realizzate artigianalmente in acciaio ad alta percentuale di carbonio, per una maggiore durata e un’ affilatura stabile nel tempo.

Whal KM2 Speed

Whal KM2 Speed è una tosatrice per cani professionale, che grazie al motore DC e all’alimentazione a corrente con cavo lungo 3 metri, fornisce buone prestazioni di taglio con un’emissione di rumore contenuta.

Il prodotto presenta un interruttore dal quale è possibile selezionare 2 differenti velocità di funzionamento, e alla massima potenza il motore è capace di raggiungere una velocità pari a 3000 giri al minuto.

Da segnalare in questa recensione, il pratico anello superiore utile a riporre la tosatrice quando non in uso, e la leva di azionamento che permette un cambio di velocità semplice e veloce.

Sebbene la presenza del cavo sia in genere un fattore di ingombro maggiore, e quindi di minor maneggevolezza rispetto alle migliori tosatrici per cani dotate di batteria ricaricabile, il vantaggio di questo tipo di alimentazione consiste nell’autonomia illimitata.

Questa caratteristica torna utile nei saloni dei professionisti, dove l’utilizzo continuativo può durare quanto la giornata lavorativa, e per quanto riguarda la maneggevolezza, la forma di Whal KM2 speed è particolarmente ergonomica, garantendo una buona presa e il peso ben bilanciato aiuta nell’ utilizzo rendendo la tosatura agevole anche per molte ore consecutive.

Andis AGC2

Alimentata a cavo per un’autonomia illimitata, Andis AGC2 è una tosatrice per cani che può contare su un motore dalla buona potenza, la cui velocità di funzionamento può essere commutata in due posizioni tramite l’interruttore presente sull’impugnatura.

Una volta presa in mano questa tosatrice si dimostra particolarmente bilanciata, e anche utilizzando l’interruttore la forma ergonomica del corpo permette una presa sempre stabile, grazie anche al peso che all’uso risulta abbastanza contenuto.

Le due velocità a disposizione sono utili per l’utilizzo più comune, rendendo così il prodotto una buona scelta per chi cerca versatilità, e la potenza del motore consente di affrontare qualsiasi tipo di pelo già nella prima posizione.

Se si deve tagliare un manto più fitto, invece, o se il cane non risulta particolarmente collaborativo, è disponibile selezionare la seconda velocità che grazie a un regime di rotazione più elevato permette una tosatura più energetica e veloce.

Andis AGC2 presenta la particolarità di non dover essere lubrificata nelle sue componenti, con manutenzione e pulizia ordinarie particolarmente semplici, mentre sia la testina N.10 in dotazione che quelle disponibili come ricambio, sono costruite in acciaio ad alto tenore di carbonio.

Moser Super Professional Max 45

Moser Super Professional Max 45 occupa una buona posizione nella classifica delle migliori tosatrici per cani sul mercato per le sue elevate prestazioni.

Il motore con cui è equipaggiato questo modello di tipo professionale, infatti, assorbe una potenza elettrica di ben 45 Watt, per garantire efficacia e precisione di taglio anche su peli più folti e duri.

La testina di taglio può essere smontata sia per una efficace pulizia e manutenzione, sia per essere sostituita, e quella che troviamo in dotazione nella scatola è in acciaio temprato cromata da 3 millimetri.

Le altre testine disponibili per quella che secondo la nostra comparazione è una delle migliori tosatrici elettriche per cani sul mercato, sono disponibili in un’ampia gamma di accessori, dalle misure di 1 – 3 – 5 o 7 millimetri.

Un prodotto completo e versatile quindi, alimentato a cavo di 3 metri per un utilizzo che può tranquillamente affrontare l’intera giornata, grazie anche all’efficace sistema di raffreddamento con filtro sostituibile e alla forma ergonomica e dai pesi ben bilanciati.

Moser Super Professional Max 45 è secondo la nostra opinione una tosatrice destinata a un’utenza di tipo professionale, e il prodotto è venduto con garanzia ufficiale di 2 anni.

Heiniger Saphir

Continuiamo nella nostra comparazione con un altro prodotto professionale: la tosatrice per cani Heiniger Saphir, un modello alimentato a batteria e dalla buona dotazione di serie.

La batteria che alimenta questo prodotto è di ultima generazione, agli ioni di litio, che con un tempo di ricarica pari a 45 minuti garantisce fino a 60 minuti di tosatura continuativi.

Le testine di taglio sono compatibili con quelle che equipaggiano altri prodotti dei marchi più comuni, e per un’ulteriore praticità, la tosatrice per cani di questa recensione può montare tutti i pettini dell’azienda Oster.

In dotazione troviamo due batterie, che possono essere ricaricate anche contemporaneamente sulla basetta in dotazione, e dato il vantaggioso rapporto tra tempo di ricarica e autonomia a disposizione, Heiniger Saphir garantisce un uso senza interruzioni per tutto il giorno.

Una volta a perta, nella confezione troviamo un Kit ben fornito, che comprende la tosatrice con relativa custodia utile se si deve lavorare fuori dallo studio, una testina taglia 40 – 0,6 millimetri, la base di ricarica con caricabatteria, 2 batterie e l’indispensabile olio lubrificante specifico per questo genere di prodotto.

Il peso della tosatrice, di dimensioni pari a 20,4 x 5 x 0,4 centimetri, una volta montata la batteria da 1400 mAh e 7,4 V è di 440 grammi, quindi nella media per un prodotto del genere, in grado di tagliare peli anche particolarmente robusti, garantendo al contempo una certa affidabilità.

Aesculap Favorita II

Oltre alle caratteristiche di alta precisione nel taglio e silenziosità di funzionamento che già conoscevamo per quello che è un prodotto tra i migliori sul mercato, la particolarità di Aesculap Favorita II è che questa tosatrice per cani dispone di una gamma di accessori da acquistare separatamente in grado di soddisfare le esigenze del professionista più esigente.

La potenza garantita dal motore alimentato a cavo di corrente, infatti, può gestire la tosatura di qualsiasi tipo di pelo, sia come lunghezza che come durezza di bulbo e stelo.

Un prodotto evidentemente consigliato ai professionisti della tosatura, che con una verniciatura satinata e una forma particolarmente ergonomica permette una presa sicura in ogni condizione, anche quando si sta tagliando il pelo di cani in negli angoli più difficili.

Tra gli accessori a disposizione, per questa che è una tra le migliori tosatrici per cani di questa recensione, troviamo pettini con misure che vanno da 1/20 di millimetro fino a 12 millimetri, con tutte le misure intermedie: 1/10 – ½ – 1 – 1,5 – 2 – 3 – 5 – 7 – 9 millimetri, con le misure da 1 e da 3 disponibili in due varianti ciascuna.

Offerte Tosatrici per Cani

Come scegliere una tosatrice per cani

Le tosatrici per cani sono strumenti il più delle volte scelti dai professionisti, ma sempre più utenti si orientano all’acquisto di questo elettrodomestico, per la cura del pelo del proprio amico a quattro zampe.

In commercio esistono diversi modelli, e ormai quasi tutti offrono prestazioni adeguate a tagliare ben il manto dei nostri cani, a patto che siano dotate di un motore sufficientemente potente e di lame robuste e affidabili.

Questi sono in sintesi i primi due aspetti da considerare quando si valuta l’acquisto di una tosatrice elettrica per cani: quando si affronta un pelo più fitto e robusto, la potenza a disposizione deve essere sufficiente a non mandare in difficoltà l’apparecchio, per far sì che la lama non si inceppi evitando così lunghe attese anche al nostro cane.

Potenza del motore elettrico quindi, ma anche qualità della lama: le migliori sono costruite in acciaio rinforzato grazie all’utilizzo di leghe con percentuali sempre maggiori di carbonio, elemento che irrobustisce la lama per una maggior durata e una minore usura.

Il taglio è garantito anche dall’affilatura, che col tempo può diminuire: per questo motivo, è bene pulire a ogni tosatura le lame con una semplice spazzola e periodicamente smontare e lavare lame e pettini per evitare l’accumulo di residui che possono deteriorare la parte affilata.

I pettini in dotazione, o disponibili aftermarket sono un’altra importante componente: se si hanno esigenze di taglio differenti (come nel caso dei professionisti) è bene scegliere sin dall’acquisto della tosatrice un kit di accessori con cui poter affrontare peli e tagli di diversa lunghezza.

Infine, l’alimentazione del motore: per chi lavora sempre in studio, la scelta più comune è rappresentata dalla tosatrice con alimentazione a cavo, perché generalmente garantisce tutta la potenza necessaria e non ha problemi di autonomia.

Per chi lavora spesso fuori invece, o desidera maggiore libertà di movimento, è consigliabile secondo la nostra redazione scegliere un modello alimentato a batterie. Esistono infatti in commercio diverse tosatrici con batterie di ultima generazione agli ioni di litio in grado di fornire sufficiente potenza di taglio e autonomia.

Queste infatti, oltre a liberare l’utente dall’ingombro e dalle limitazioni del cavo di corrente, sono ricaricabili in poco tempo rispetto a modelli più datati, e le ultime offrono un’autonomia di funzionamento superiore al tempo stesso di ricarica.

Nel caso in cui si scelga una tosatrice per cani alimentata a batteria, il consiglio della nostra redazione è quello di orientarsi su un modello già fornito con due batterie e una base di ricarica che permetta  di alimentarle contemporaneamente, così da essere sicuri di avere sempre un’autonomia sufficiente a tagliare il pelo dei cani anche per l’intera giornata.

Come acquistare a metà prezzo

Per ottenere uno sconto superiore al 50% sul prezzo di listino, la nostra redazione ha sviluppato golden list, un servizio gratuito che ti informa quando i prodotti sono a metà prezzo. Leggi le opinioni di chi ha provato il servizio.

I dati inseriti saranno gestiti nel pieno rispetto del D.Lgs. 30 giugno 2003, n. 196 “Codice in materia di protezione dei dati personali” e non ceduti a terzi.

GUIDA ACQUISTI
Guida all'acquisto degli Elettrodomestici
Dal 2007 Guida Acquisti è la rivista consumatori indipendente che ti aiuta scegliere gli elettrodomestici, attraverso classifiche,recensioni e offerte dei migliori prodotti sul mercato.