in

Philips EP3510/00

Le nostre opinioni sulla macchina caffè espresso automatica Philips EP3510/00, la recensione è corredata anche di caratteristiche prodotto, pro e contro e comparazione prezzi.

Philips EP3510/00

Pro

  • Dotazione di filtro dell’acqua
  • Possibilità di utilizzare sia caffè in grani che miscela in polvere
  • Design moderno
  • Utilizzo intuitivo
  • Facilità di pulizia

Contro

  • Alla minima altezza il dosatore è abbastanza distante dalla tazzina
  • Serbatoio dell’acqua senza indicatore di livello

Philips EP3510/00 colpisce per il design moderno, ricercato e nello stesso tempo elegante. Il pannello di controllo unisce uno stile contemporaneo con una notevole facilità di utilizzo grazie ad un display LCD che rende le operazioni ancor più intuitive. Altra particolarità è l’impiego sia di caffè in grani che miscela in polvere da inserire direttamente nell’apposito vano: ciò consente di potersi gustare un espresso con l’aroma desiderato oppure un buon decaffeinato.

Sono molte le caratteristiche interessanti di questo modello a partire dal filtro dell’acqua da installare nel serbatoio che riduce i livelli di calcare, permettendo di erogare circa 5000 tazzine prima di effettuare il ciclo di decalcificazione. Le macine in ceramica sono la garanzia di ottenere una miscela con un preciso grado di macinatura e una lunga durata nel tempo.

Il funzionamento è elementare con l’utilizzatore che si deve limitare a posizionare una o due tazzine sotto l’erogatore e decidere se preparare un espresso, caffè lungo oppure un cappuccino. Naturalmente è possibile ottenere solo acqua calda, decidere l’intensità dell’aroma e memorizzare dei profili in base ai propri gusti. Per montare il latte si sfrutta il pannarello in acciaio con eventuali perdite che vengono raccolte nella vaschetta, mentre i fondi finiscono in un apposito contenitore.

Philips EP3510/00 è un prodotto che assicura non solo una semplice preparazione delle bevande in breve tempo, ma offre una notevole facilità di pulizia e manutenzione grazie ad un gruppo infusore di comodo accesso. Gli unici punti deboli che abbiamo riscontrato riguardano il serbatoio completamente integrato senza una finestrella per controllare il livello di riempimento e l’erogatore che, seppur regolabile in altezza, alla quota minima resta abbastanza distante dalla tazzina provocando fastidiosi schizzi.

Migliori macchine caffè espresso automatiche