Recensione De Longhi EC 221

Recensione della macchina da caffè espresso con cialde De Longhi EC 221, oltre alle mie opinioni sul prodotto trovi pro e contro, caratteristiche e comparazione prezzi.

Recensione De Longhi EC 221

Pro

  • Solidità costruttiva
  • Prepara una o due tazzine di caffè
  • Funziona sia con caffè in polvere che cialde ESE
  • Vaschetta raccogli-gocce regolabile in altezza

Contro

  • Manca il ripiano superiore scalda-tazze

De Longhi EC 221 è una macchina da caffè espresso a cialde che può funzionare anche utilizzando la miscela in polvere che preferiamo. Infatti, nella fornitura è presente lo strumento che funge da misurino / pressino nonché due filtri in metallo da scegliere a seconda del tipo di preparazione.

Il design moderno con finiture in acciaio inox e le misure compatte (18,5 x 24 x 30,5 centimetri) favoriscono il posizionamento sul piano di lavoro della cucina. Abbiamo a disposizione anche quattro colorazioni per soddisfare ogni nostra esigenza estetica. L’ampia base di appoggio e il peso di 4 chilogrammi garantiscono un’adeguata stabilità e un utilizzo in totale sicurezza.

Durante la prova ho potuto constatare l’erogazione di un caffè espresso cremoso e molto caldo grazie alla caldaia in acciaio inossidabile con tecnologia thermoblock e la pompa con pressione di 15 bar. Il riscaldamento della macchina avviene in tempi rapidi, mentre passati 9 minuti di inutilizzo interviene lo spegnimento automatico.

Il funzionamento è così semplice da non richiedere nemmeno la lettura delle istruzioni. Il pannello comandi è composto da una sola manopola e due led a indicare la presenza di alimentazione e quando l’acqua ha raggiunto la corretta temperatura. Con il selettore scelgo se erogare il caffè oppure sfruttare il pannarello in acciaio inox per preparare cappuccini, latte macchiato oppure solo l’acqua calda necessaria per tè e tisane.

Con la medesima facilità rimuovo il serbatoio da 1 litro per lo riempimento e la vaschetta raccoglie-gocce per svuotamento e pulizia. Quest’ultimo componente consente di regolare l’altezza su due livelli, così da riuscire a posizionare tazze alte fino a 13 centimetri. Secondo la mia opinione, l’unica mancanza è il comodo ripiano superiore per alloggiare le tazzine e averle sempre a portata di mano.

De Longhi EC 221 merita, nel complesso, un giudizio positivo vista la preparazione di un caffè caldo e cremoso in breve tempo e senza alcuna difficoltà già al primo tentativo. Inoltre, offre il vantaggio di poter scegliere tra la comodità delle cialde ESE oppure la miscela in polvere di nostro gradimento per gustare un espresso simile a quello del bar.

Migliori macchine caffè a cialde

Articolo di Andrea Pilotti

Sono un appassionato di tecnologia. Dal 2005 ad oggi ho recensito più di 3500 elettrodomestici. La mia missione è trovare i prodotti con il miglior rapporto qualità prezzo. Nel mio sito trovi classifiche, recensioni, consigli e news di elettrodomestici ed elettronica di consumo per la casa.