in

Recensione Liebherr KBes 4374

Recensione del frigorifero monoporta a libera installazione Liebherr KBes 4374, oltre alle mie opinioni sul prodotto trovi pro e contro, caratteristiche e comparazione prezzi.

Recensione Liebherr KBes 4374

Pro

  • Solidità costruttiva
  • Regolazione elettronica della temperatura
  • Funzione Vacanza
  • Filtro dell’aria integrato nel sistema di ventilazione

Contro

  • Manca la modalità di congelamento rapido
  • Non ha un piano portabottiglie
  • Sbrinamento manuale del congelatore
  • Sostituzione del filtro ogni 12 mesi

Liebherr KBes 4374 è un frigorifero monoporta con capacità totale netta di 344 litri di cui 24 litri destinati al congelatore e dimensioni pari a 60 x 66,5 x 185 centimetri. Il design molto essenziale è contraddistinto dal rivestimento in acciaio inox con trattamento antimpronta e permette l’adattamento a qualsiasi stile di arredamento in cucina.

Questo modello non è dotato di un sistema di raffreddamento No Frost, pertanto il freezer richiede un periodico sbrinamento manuale. La buona conservazione dei cibi freschi è assicurata dall’efficiente ventilazione PowerCooling che offre i vantaggi di un più rapido abbassamento della temperatura e la distribuzione uniforme del refrigerio in tutto il comparto.

Al fine di aumentare la qualità della conservazione, è stato integrato un filtro FreschAir che evita la formazione di cattivi odori. L’elemento dev’essere sostituito ogni 12 mesi o quando compare il simbolo di allarme sul display.

Altra particolarità è la presenza di ben tre cassetti con caratteristiche diverse per meglio separare i vari alimenti. Partendo dall’alto troviamo il vano BioFresch che allunga il tempo di conservazione mantenendo un valore di zero gradi pressoché costante e un corretto livello di umidità.

A tal proposito posso regolare con precisione la temperatura nel range 0-3°C tramite la console principale. Il secondo cassetto, definito DrySafe, è indicato per alimenti secchi o confezionati come latticini e salumi. L’ultimo vano è, invece, il più adatto per conservare frutta e verdura potendo regolare l’umidità grazie a un comodo cursore che aumenta o diminuisce il passaggio d’aria.

Ogni impostazione richiede l’apertura della porta per agire sul pannello di controllo con display touch situato sul profilo superiore. Il sistema prevede un unico circuito di raffreddamento, per cui regolo una sola temperatura scegliendo tra 9 valori. All’uscita dalla fabbrica il frigorifero è impostato per funzionare a livello 5 che corrisponde a -18°C del congelatore.

Le funzioni extra sono due e mi permettono di attivare il raffreddamento rapido utile quando inserisco molti alimenti nello stesso tempo e la modalità Vacanza per lasciare l’apparecchio acceso con un minimo consumo energetico. A completare la dotazione di serie c’è il blocco tasti e l’allarme sia visivo che acustico in caso di temperatura alta e porta aperta. L’unica significativa mancanza è la funzione di congelamento rapido, indispensabile per surgelare alimenti freschi in totale sicurezza.

Liebherr KBes 4374 è, secondo la mia opinione, un frigorifero monoporta con i principali vantaggi della solidità costruttiva e l’efficace conservazione di un’abbondante quantità di cibi freschi.

Un elettrodomestico attento anche ai consumi visto l’assorbimento annuo di 132,5 kWh e dal funzionamento silenzioso con massima rumorosità di 36 dB. Nel corso della prova non sono emersi punti deboli significativi, semmai l’unico limite è il prezzo alto per un modello che prevede lo sbrinamento manuale del congelatore.

Migliori frigoriferi monoporta

Articolo di Andrea Pilotti

Sono un appassionato di tecnologia, dal 2005 ho recensito oltre 3000 elettrodomestici. La mia missione è trovare i prodotti con il miglior rapporto qualità prezzo.