Thermorossi Dorica Idra 18 Metalcolor

Leggi la mia recensione della termostufa a pellet Thermorossi Dorica Idra 18 Metalcolor, oltre alle mie opinioni sul prodotto trovi pro e contro, caratteristiche e comparazione prezzi.

Thermorossi Dorica Idra 18 Metalcolor

Pro

  • Rimozione automatica residui della combustione
  • Scambiatore con fascio tubiero in verticale
  • Dimensioni compatte
  • Design ricercato

Contro

  • Modulo Wi-Fi previsto solo come optional

Thermorossi Dorica Idra 18 Metalcolor è una termostufa a pellet con camera di combustione ermetica, serbatoio da 19 kg e una potenza termica in grado di fornire acqua calda per riscaldare ambienti fino a 110 metri quadri. I progettisti hanno avuto un occhio di riguardo per l’aspetto estetico, utilizzando un mix di acciaio, vetro e maiolica per offrire un buon compromesso tra modernità ed eleganza.

Per garantire un elevato rendimento della combustione il bruciatore è dotato di meccanismo brevettato per la rimozione automatica dei residui. Altro particolare tecnico interessante è lo scambiatore di calore con fascio tubiero verticale, una soluzione che aumenta la superficie di scambio e incrementa l’efficienza termica. A tutto questo si devono aggiungere severi criteri costruttivi e l’impiego di materiali di elevato spessore per garantire la longevità di ogni singolo componente.

Dorica Idra 18 non lascia nulla al caso nemmeno sotto il profilo delle funzioni, offrendo la predisposizione elettronica per gestire due sonde da inserire, per esempio, in un serbatoio di accumulo oppure in un bollitore estivo/invernale.

E’ possibile sfruttare anche la modalità T.Ambient collegando un termostato estero e il timer settimanale con tre programmazioni giornaliere indipendenti. L’unico limite emerso nel corso della prova è il dover acquistare il modulo Wi-Fi per sfruttare l’App iControl e poter così controllare la stufa a distanza.

Migliori termostufe a pellet idro